top of page

๐—œ๐—ป๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ

Poche settimane fa ho ricevuto un messaggio da F. mamma di due bambini. A breve la sua famiglia sarebbe partita per trascorrere qualche giorno fuori dal caos cittadino e con lei avrebbe voluto portare dei libri per i suoi bambini. Mi chiese se conoscessi libri intriganti che potessero accompagnare la loro vacanza!

Rimasi contenta del contatto, ma quel giorno non le consigliai dei libri! Le suggerii di andare in libreria con i suoi bambini e di ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ด๐˜ค๐˜ฆ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ฎ๐˜ข ๐˜ญ๐˜ข๐˜ด๐˜ค๐˜ช๐˜ข๐˜ณ๐˜ด๐˜ช ๐˜ด๐˜ค๐˜ฆ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ, ascoltando le sensazioni che evoca un libro, attraverso il tatto, l'olfatto, la vista.

Non รจ la copertina che fa il libro, รจ vero, ma non รจ di questo che sto parlando bensรฌ di percezioni che vanno al di la di un incontro prettamente estetico. Se un libro ti sceglie lo senti subito!

Dopo questo scambio di riflessioni F. era un pรฒ incredula ma assecondรฒ i miei consigli. Andรฒ in libreria con i suoi bambini e lasciรฒ che girovagassero per conoscere i libri. I bambini furono attratti dalle forme, dai colori e da altre percezioni personali che ogni albo rimandava. I bambini sono bravissimi a lasciarsi scegliere!

Tornata dal suo viaggio F. mi ha ringraziata, nonostante fosse titubante riguardo i libri acquistati, questi si sono rivelati ottimi compagni di viaggio.

Non esistono libri per l'estate per l'autunno o l'inverno; un libro che ci parla del mare lo possiamo leggere quando vogliamo! Abituamoci a Disabituarci! Le nostre scelte "pensate" molto spesso non sono "sensate".

๐˜“๐˜ข๐˜ด๐˜ค๐˜ช๐˜ข๐˜ต๐˜ช ๐˜ด๐˜ค๐˜ฆ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ e quando succede facci caso!


๐™ฟ๐š’๐šŒ. ๐™ณ๐šŽ๐š•๐šŠ๐š–๐š‹๐š›๐šŽ


19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page